Trasporto Infermi con Ambulanza

CROCE_ROSSA_AMBULANZA_060111Il servizio di trasporto di infermi con l’ausilio di automezzi specifici è sicuramente l’attività che in maggior misura impegna gli Operatori del Comitato Locale C.R.I. di Varese. Il servizio è garantito durante tutti i sette giorni della settimana comprese le festività ed è sempre accessibile agli utenti tramite la Centrale Operativa al n. 0332.813163
Il servizio di trasporto infermi non va confuso con il soccorso sanitario urgente, al quale si accede esclusivamente tramite il sistema di soccorso territoriale 118!
RICORDIAMO CHE PER QUALUNQUE TIPOLOGIA DI EMERGENZA L’UNICO NUMERO DA CHIAMARE E’ IL 112 (NUMERO UNICO EMERGENZA).
Le tipologie di trasporto garantite dal servizio sono le seguenti :

 

  • Ricoveri programmati presso strutture sanitarie pubbliche e private;
  • Dimissioni da strutture sanitarie pubbliche e private;
  • Trasferimenti tra diverse strutture ospedaliere;
  • Trasporto per consulenze (in questa categoria rientrano i trasporti inerenti le visite per esami, accertamenti sanitari, medicazioni, ecc… che richiedono il viaggio di andata e ritorno nell’arco di poche ore);
Il servizio è garantito non solo su tutto il territorio nazionale ma anche nei paesi dell’Unione Europea ed extracomunitari.
Il Comitato Locale di Varese per espletare questo incarico ha a disposizione diverse ambulanze da soccorso (tipo A) e  da trasporto (tipo B).
L’ambulanza di tipo A è il mezzo dotato di tutte le attrezzature necessarie al soccorso avanzato, ed il suo utilizzo è indispensabile in quei trasporti in cui il paziente si trova in condizioni gravi o a rischio (trasferimento da aree di emergenza, reparti di terapia intensiva ecc…).
L’ambulanza di tipo B è il mezzo deputato al trasporto di infermi in condizioni non critiche o non a rischio: per questo motivo nel suo allestimento non è prevista la presenza di presidi come il defibrillatore.

 

trasporto_infermi_amb_02_mTutti i mezzi oltre a rispondere alle normative del Ministero dei Trasporti e della Navigazione, segue le norme regionali e comunitarie sulle dotazioni ed equipaggiamenti dei veicoli da soccorso. Inoltre, l’ambulanza di tipo A è allestita in modo da provvedere prontamente alle manovre di soccorso secondo le più recenti linee guida emanate dai più autorevoli istituti internazionali di studi sulla rianimazione ed il soccorso.
L’equipaggio dell’ambulanza si compone da :

 

  • Un Autista Soccorritore;
  • Almeno un Soccorritore in possesso del brevetto BLSD (rianimazione con l’ausilio di defibrillatore semiautomatico)
trasporto_infermi_amb_03_l
Tutto il personale che opera nel servizio ambulanza ha seguito un percorso formativo consistente in un corso di primo soccorso di base (BEPS) ed un secondo corso per operatori di pronto soccorso e trasporto infermi (PSTI); qui sono state illustrare in modo specifico le diverse manovre di soccorso, l’approccio ai diversi tipi di infortuni e patologie, e l’utilizzo delle attrezzature medicali in dotazione alle ambulanze; almeno uno degli operatori sul mezzo di soccorso ha inoltre conseguito l’abilitazione all’uso del defibrillatore semiautomatico per le manovre di rianimazione cardiopolmonare (BLSD).
Tutte le qualifiche conseguite dai Volontari sono riconosciute da importanti organismi nazionali ed internazionali a garanzia della serietà della preparazione fornita ed inoltre, al fine di mantenere costante l’addestramento, gli operatori partecipano ad incontri periodici di aggiornamento su tali argomenti.

 

 

Modalità di Accesso al Servizio

Come richiedere il servizio :

 

  • Per richiedere un’ambulanza per l’accompagnamento di un infermo è sufficiente telefonare alla nostra Centrale Operativa al numero 0332.813163 (attiva 24 ore su 24 anche nei festivi) con un congruo anticipo se il trasporto è programmato. L’operatore vi richiederà tutti dati necessari per organizzare al meglio il servizio.
Share

Commenti chiusi