Il codice Etico e di Condotta

 Codice_etico-214x300Il Codice etico e di condotta della Croce Rossa Italiana, entrato in vigore l’11 novembre 2010, si prefigge di  fornire un quadro di riferimento che guidi il personale dipendente, i soci ed i volontari nella corretta applicazione dei Principi Fondamentali e dei Valori del Movimento Internazionale di Croce Rossa e Mezzaluna Rossa, riaffermando al contempo  i diritti e le responsabilità di tutti gli appartenenti alla Croce Rossa Italiana e le responsabilità dell’Associazione nei loro confronti.
Esso costituisce, in primo luogo, un elemento di garanzia per le persone che serviamo ogni giorno.
Conformando i nostri comportamenti al Codice, assicuriamo alle persone vulnerabili così come ai nostri partner e donatori,  un’azione sempre coerente e rispettosa dei Principi Fondamentali di Umanità, Imparzialità, Neutralità, Indipendenza, Volontariato, Unità ed Universalità così come dei Valori del Movimento Internazionale di Croce Rossa e Mezzaluna Rossa.
Il rispetto dell’integrità e la promozione della trasparenza nei processi interni, la prevenzione di attività illegittime nonché il miglioramento dell’efficacia e dell’efficienza dell’azione volta al soddisfacimento dei bisogni delle comunità in cui la Croce Rossa Italiana opera per tramite dei suoi soci, volontari e dipendenti fa di noi uno strumento umanitario di eccellenza, che mantiene la Persona al centro della nostra attenzione.

Principi di riferimento

 I comportamenti dei destinatari del Codice etico e di condotta si ispirano ai sette  Principi Fondamentali del Movimento Internazionale di Croce Rossa e Mezzaluna Rossa ed ai principi basilari di onestà e correttezza, legalità, parità di trattamento ed imparzialità, trasparenza e completa informazione, proporzionalità, assenza di abuso di potere, corretto utilizzo dei beni, prevenzione del conflitto di interesse e lotta alla corruzione.
L’adozione del Codice etico e di condotta si pone in linea con la Strategia 2020 della Federazione Internazionale che incoraggia le Società Nazionali a porre in essere azioni e a dotarsi di strumenti  che valorizzino il volontariato e garantiscano il rispetto dell’integrità e la promozione della trasparenza nei processi interni. La sua introduzione ha ricevuto il plauso ufficiale della Federazione Internazionale e del Comitato Internazionale, che ne riconoscono il valore in riferimento all’implementazione dell’Azione 3 della Strategia per il Movimento Internazionale (Consiglio dei Delegati, 2005) relativa al monitoraggio  ed alla protezione dell’integrità delle Società Nazionali di Croce Rossa e Mezzaluna Rossa.
Il Comitato Internazionale inoltre considera il Codice come un documento molto positivo, utile per consentire alla Croce Rossa Italiana di assicurare il rispetto dei Principi Fondamentali da parte di tutti i suoi soci, volontari e dipendenti.

 

Icon of Codice Etico e di Buona Condotta Codice Etico e di Buona Condotta (591.2 KiB)

Icon of Interpretazione del Codice Etico Interpretazione del Codice Etico (306.4 KiB)

Icon of Sottoscrizione del Codice Etico Sottoscrizione del Codice Etico (350.4 KiB)

Share

Commenti chiusi